Skip to content

Come scaricare app da iphone


In questo caso devi sapere che, anche se l'App Store di iOS, il negozio virtuale di iPhone (e iPad) è piuttosto fornito, non tutte le app per Android sono disponibili. Se ti ritrovi in questa descrizione sappi che, anche se potrà sembrarti inverosimile, scaricare app gratis su iPhone è possibile, eccome. App Store, il negozio. Guida all'installazione su iOS di un applicazione dall'App Store di Apple. Scaricare applicazioni è sicuramente una delle operazioni più importanti per sfruttare al. che stiamo cercando di scaricare: così facendo può sembrare in un download bloccato, Per farlo è sufficiente aprire l'App Store su iPhone o iPad, cliccare sul proprio Come vedere il consumo totale di calorie nell'app Salute di Apple.

Nome: come scaricare app da iphone
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 39.50 Megabytes

Scaricare applicazioni è sicuramente una delle operazioni più importanti per sfruttare al massimo un iPhone o un iPad. Le App possono essere gratuite o a pagamento e sono scaricabili direttamente dall'App Store di Apple, che troverete nella schermata home del vostro telefono. Prima di poter scaricare la vostra prima applicazione vi verrà richiesto di creare un account Apple ed eventualmente impostare un metodo di pagamento, di solito una carta di credito meglio se ricaricabile. Questo passaggio è obbligatorio per installare applicazioni a pagamento.

In questa guida vedremo come installare un applicazione, in questo caso Trova il mio iPad. Per procedere è indispensabile avere una connessione internet attiva su rete mobile o con Wi-Fi. Le immagini di esempio sono state realizzate da un iPad e leggermente ritagliate, ma le differenze con il vostro iPhone sono minime.

Le App possono essere gratuite o a pagamento e sono scaricabili direttamente dall'App Store di Apple, che troverete nella schermata home del vostro telefono. Prima di poter scaricare la vostra prima applicazione vi verrà richiesto di creare un account Apple ed eventualmente impostare un metodo di pagamento, di solito una carta di credito meglio se ricaricabile.

Come scaricare app gratis su iPhone (App Store)

Questo passaggio è obbligatorio per installare applicazioni a pagamento. In questa guida vedremo come installare un applicazione, in questo caso Trova il mio iPad.

Per procedere è indispensabile avere una connessione internet attiva su rete mobile o con Wi-Fi. Le immagini di esempio sono state realizzate da un iPad e leggermente ritagliate, ma le differenze con il vostro iPhone sono minime.

Come possiamo aiutarti?

Come prima cosa accendiamo il nostro telefono ed apriamo l'applicazione App Store. Una volta aperto l'App Store cerchiamo l'applicazione che ci serve cliccando la lente di ingrandimento in alto a destra, individuabile dalla scritta Cerca.

Nel nostro caso stiamo cercando "Trova il mio iPhone", quindi appena scritto "Trova" appariranno subito al di sotto una serie di suggerimenti con i risultati pertinenti. Clicchiamo il primo, Trova il mio iPad.

Continua dopo la pubblicità Dopodiché, seleziona il dispositivo iOS dall'elenco delle impostazioni Bluetooth del computer. Se hai scelto di utilizzare un collegamento tramite cavo USB, connetti l'iPhone al computer.

A questo punto seleziona l'icona dell'iPhone dall'elenco dei dispositivi di rete collegati al computer.

Per poter scaricare le app per iPhone dall'App Store utilizzando un computer dovrai fare affidamento su iTunes. Il computer potrà accedere alla rete di internet utilizzando l'iPhone come router, sfruttando il traffico incluso nella connessione dati del piano tariffario che hai sottoscritto con il tuo gestore di telefonia.

Se il dispositivo iOS non è configurato per eseguire la sincronizzazione automatica delle app, dovrai farlo manualmente.


Ultimi articoli

Categorie post:   Antivirus