Skip to content

Come scaricare flash player su android


  1. Versioni precedenti di Flash Player
  2. Plug-in non supportato su Android? Ecco come risolvere
  3. '+relatedpoststitle+'

Andiamo sulle Impostazioni dello smartphone;. selezioniamo Sicurezza nella sezione Autorizzazioni (dovrebbe essere nella scheda Altro);. nella sezione Amministrazione dispositivo attiviamo l'opzione Sorgenti sconosciute. Per riuscire nel tuo intento non dovrai far altro che scaricare la più recente versione del plugin sul tuo dispositivo, installarla ed attivare l'uso di risorse esterne nel.

Nome: come scaricare flash player su android
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 56.56 MB

Sul computer ce lo ritroviamo spesso già installato ed aggiornato ma da tablet e smartphone la questione è ben diversa, non viene più supportato. Più precisamente per iPhone e iPad non è mai stato disponibile mentre per gli Android lo è solo fino alla versione 4. Non essendoci un Adobe Flash disponibile nel market Google Play, chi vuole vedersi tali video dovrà recarsi sui siti che mettono a disposizione video in un formato alternativo come la tecnologia HTML5 o MP4.

Il motivo per cui hanno abbandonato il flash player è dovuto al fatto che si consuma maggiormente la batteria, che se installato da terze parti è più facile incappare in qualche virus e tante altre situazioni spiacevoli. Quindi se entrate in un sito di video o di filmati in streaming che da computer funziona perfettamente mentre dallo smartphone Android non funziona perché richiede l'utilizzo di un plugin, significa che si tratta di un file che richiede il flash player.

Vorresti scrivere per AppElmo?

Versioni precedenti di Flash Player

Mettiti in gioco: stiamo cercando collaboratori! Non essere timido! Grazie mille!

Metti il segno di spunta alla voce Partner di Canonical. Inserisci la password di amministratore e poi fai clic su Autentica, Chiudi e Ricarica. Il passaggio successivo è quello di collegarti a questa pagina web con Firefox. Infine, clicca su Installa e digita la password di amministratore. Il famoso sistema operativo di Google non viene più ufficialmente supportato da parte di Adobe.

Plug-in non supportato su Android? Ecco come risolvere

Adobe Flash Player per Android esiste ancora, anche se non viene più aggiornato da tempo. Nelle ultime versioni del sistema operativo di Google potrebbero verificarsi potenziali crash del browser o una riproduzione dei contenuti non molto fluida.

Per abilitare le origini sconosciute entra in Impostazioni e seleziona la voce Sicurezza. A questo punto, cerca la voce Origini sconosciute e sposta verso destra la levetta.

Premi sul pulsante OK per salvare le modifiche. Download Flash Player per Android Dopo aver abilitato le origini sconosciute, sei pronto per collegarsi al sito Internet dove sono presenti tutte le versioni di Adobe Flash Player gratis.

'+relatedpoststitle+'

Per effettuare questa operazione devi utilizzare lo smartphone o il tablet Android e cercare le sezioni Flash Player for Android 4. Prima di effettuare il download, controlla la versione del tuo sistema operativo entrando in Impostazioni e poi Info sul telefono.

Come attivare Adobe Flash: primi passi La prima azione da mettere in pratica, se vogliamo abilitare il software gratuito per alcuni specifici siti, è controllare le impostazioni di Flash su Chrome. Non toccate assolutamente nulla.

Entrate su Impostazioni Contenuti Dopo queste azioni preliminari, è arrivato il momento di abilitare il programma per la visualizzazione di contenuti multimediali. Mai abilitare la prima opzione: i rischi per la sicurezza informatica sono molto alti.


Ultimi articoli

Categorie post:   Antivirus