Skip to content

Google play non mi fa scaricare app


  1. Come riattivare Play Store
  2. Account Options
  3. Il Play Store non si apre, non si carica o non è possibile scaricare app
  4. Google Play store

Scorri verso il basso e tocca. Tocca Spazio di archiviazione. Svuota cache. Tocca Cancella dati. l Play Store non si apre, non si carica o non è possibile scaricare app finchè quando il tel è 'in comodo' mi fa la grazia di aggiornarne una -.

Nome: google play non mi fa scaricare app
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. Android. iOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 62.55 Megabytes

In questo caso ci sono dei rimedi che è possibile tentare per risolvere la situazione, dalla semplice chiusura forzata fino al drastico reset del dispositivo. I passi da seguire per tornare a scaricare app e aggiornamenti I problemi di Play Store Play Store su Android e App Store su iOS sono i due marketplace digitali che hanno aperto a tutti le funzionalità degli smartphone e dei tablet, permettendo di acquistare o di scaricare gratuitamente, a seconda del titolo, decine di app diverse su ogni dispositivo.

Fungono insomma da grande raccoglitore delle miriadi di applicazioni create dagli sviluppatori e poi, una volta approvate, sottoposte al giudizio degli utenti. Frustrante, senza dubbio.

Il problema è che a volte dati troppo vecchi sia accumulano e creano problemi, per cui pulire la cache è una buona idea, di tanto in tanto. Da qui, basta cercare il Play Store, selezionarlo e premere il tasto apposito per la pulizia della cache che dovrebbe comparire. Pulire la cache potrebbe non bastare ancora: in questo caso, il prossimo passo è cancellare tutti i dati del Play Store, selezionando dalle impostazioni, invece della pulizia cache, la cancellazione dei dati.

Ulteriori operazioni utili Unitamente alle operazioni di cui sopra ci sono altri piccoli accorgimenti che, sebbene in apparenza possano risultare delle banalità, sono comunque utili per aggirare eventuali malfunzionamenti del Play store. Vediamo subito quali.

Come riattivare Play Store

Trovi spigato tutto qui di seguito. Verificare la connessione ad Internet In primo luogo, ti suggerisco di sincerarti del fatto che sullo smartphone o sul tablet in tuo possesso risulti attiva una connessione ad Internet funzionate.

Hai letto questo?MYAPP PEARSON SCARICARE

Dati risultino colorati. In caso contrario, pigia su quello corrispondente al tipo di connessine che intendi abilitare e nel caso delle reti wireless indica anche il nome di quella a cui vuoi connettiti se richiesto digitando la relativa password sempre se richiesta.

Account Options

Alcuni processi implicati con il Play Store necessitano infatti che tali informazione coincidano con quella che è la tua posizione. Verifica quindi che le opzioni relative a data e ora automatiche e fuso orario automatico risultino attivi ed in caso contrario provvedi tu.

Non sai come si fa? Mi meraviglio di te, è facilissimo. GiOvYSish28 Feb Lo sappiamo che questa decisione è stata presa per via di quegli utenti che hanno anche più di 50 app installate e di queste ne utilizzano 5.

Il Play Store non si apre, non si carica o non è possibile scaricare app

Giulk since 71'28 Feb Veramente io sul mio 11 pro max il badge con le app da aggiornare su App Store c'e l'ho eccome, non è che tu hai l'aggiornamento app automatico? David Lo Pan28 Feb Sui miei dispositivi Android, sono riuscito a mantenere esclusivamente le notifiche di aggiornamento disponibile delle app. Non sempre, c'è da dire, ma spesso le posso notare in alto, sulla barra di stato.

Mi piace avere tutto sotto controllo. Io mi installo una app un paio di app e poi devo cercarle nel drawer magari mi sono già scordato come si chiamano per decidere se tenerle o no Stefano Bortoletto28 Feb Ho un pixel 3xl e nell'ultimo periodo completamente a caso ogni tanto mi notifica gli aggiornamenti e ogni tanto li fa in maniera silente, insomma le solite cose fatte alla Google Chiediamo telefoni con memorie sempre più capienti per farci cosa?

Milioni di selfie?

Google Play store

Per poi fare tutto da browser come nel ? Povera di funzioni, pesante, piena di bug.

Non mi piace. Da sempre vorrei una gestione delle attività in background come quella di Android, ossia ricca di notifiche sul progresso degli aggiornamenti non solo app, ma anche il backup di WhatsApp ad esempio. Sandro Pignatti28 Feb Ovviamente avrai sostituito il telefono?

Dopo aver cancellato tutti i dati, riavviamo il telefono per rendere effettive le modifiche; non appena il device è pronto, proviamo subito ad aprire il Play Store per verificare se esso funziona correttamente.

Per approfondire il funzionamento delle app di sistema Google vi invitiamo a leggere il nostro articolo Google Play Services per aggiornare Android e proteggere il cellulare. Riavviare il dispositivo: a volte un semplice spegnimento e accensione del telefono è in grado di cancellare ogni problema temporaneo del dispositivo, inclusi quelli che riguardano il Play Store.

Ripristinare il dispositivo: se nessun metodo ha funzionato, l'ultima possibilità è il ripristino completo del telefono o del tablet, come visto nella nostra guida Reset e ripristino di Android anche se il cellulare o tablet non si avvia. Conclusioni Vista l'importanza del Play Store nel sistema Android, dobbiamo farci trovare pronti nel caso in cui esso smettesse di funzionare oppure presentasse qualche problema che impedisce l'installazione delle nostre app preferite.


Ultimi articoli

Categorie post:   Antivirus