Skip to content

Registro carico e scarico prodotti fitosanitari


Per i prodotti fitosanitari molto tossici (T+), tossici (T) e nocivi (Xn) acquistati prima del 26 La tenuta del registro e la sua conservazione sono a carico. Registro di carico e scarico dei prodotti fitosanitari. Igiene Alimenti 25/03/ Decreto Lgs. del 14/8/ →. Registri Dematerializzati di carico e scarico. Informazioni registro di carico e scarico Fertilizzanti e prodotti fitosanitari. Informazioni Dichiar. vendita on line. Vidimazione registro di carico e scarico prodotti fitosanitari. La vidimazione del registro da parte dell'Azienda Sanitaria non è più necessaria a seguito.

Nome: registro carico e scarico prodotti fitosanitari
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 61.74 MB

I certificati di abilitazione sono personali, sono validi su tutto il territorio della Repubblica italiana per cinque anni e sono rinnovabili, previa partecipazione a corsi di aggiornamento. Diversi sono infatti i soggetti da considerare negli svariati contesti che caratterizzano la gestione delle aziende agricole.

Le diverse situazioni si possono ricondurre a quattro casistiche generali, di seguito riportate. La delega riguarda la gestione del prodotto e lo stoccaggio temporaneo del rifiuto. La gestione del deposito temporaneo dei contenitori vuoti e dello smaltimento, rientra in ogni caso nelle responsabilità del delegante.

Anche in questo caso la delega riguarda la gestione del prodotto e lo stoccaggio temporaneo del rifiuto. La gestione del deposito temporaneo dei contenitori vuoti e delle eventuali rimanenze, nonché dello smaltimento rientra in ogni caso nelle responsabilità del delegante.

E' vietata, altresi', la vendita dei prodotti fitosanitari e dei loro coadiuvanti sia in forma ambulante sia allo stato sfuso.

I prodotti fitosanitari ed i loro coadiuvanti, se classificati molto tossici, tossici o nocivi, sono conservati in appositi locali o in appositi armadi, ambedue da tenere chiusi a chiave. Chiunque venda i prodotti fitosanitari ed i coadiuvanti di prodotti fitosanitari di cui al comma 2, deve essere provvisto di un registro o di uno schedario numerato di carico e scarico, debitamente vistato in ogni pagina dall'azienda unita' sanitaria locale.

Nella voce "carico" devono essere riportati: il nome, il numero di registrazione ed il quantitativo del prodotto fitosanitario o del coadiuvante di prodotti fitosanitari, il nome dell'impresa produttrice, la data di arrivo della merce.

Nella voce "scarico" devono essere riportati: il nome e il quantitativo del prodotto venduto, la data della vendita e gli estremi della dichiarazione di cui al comma 6. L'acquirente dei prodotti di cui al comma 2, all'atto dell'acquisto ed a tutti gli effetti, assume la responsabilita' della idonea conservazione e dell'impiego del prodotto, apponendo, a tale scopo, la propria firma su apposito modulo numerato progressivamente a cura del venditore, conforme al modello di cui all'allegato n.

Novità introdotte dal d.

Da quella data gli esercizi di vendita potranno commercializzare a utilizzatori non professionali solo prodotti espressamente autorizzati per questo impiego. Poichè non sono ancora disponibili i criteri cui devono sottostare questo tipo di prodotti dovevano essere disponibili a novembre , probabilmente ci saranno degli slittamenti.

I certificati di abilitazione sono personali, sono validi su tutto il territorio della Repubblica italiana per cinque anni e sono rinnovabili, previa partecipazione a corsi di aggiornamento.

Diversi sono infatti i soggetti da considerare negli svariati contesti che caratterizzano la gestione delle aziende agricole.

Le diverse situazioni si possono ricondurre a quattro casistiche generali, di seguito riportate. La delega riguarda la gestione del prodotto e lo stoccaggio temporaneo del rifiuto.

La gestione del deposito temporaneo dei contenitori vuoti e dello smaltimento, rientra in ogni caso nelle responsabilità del delegante.


Ultimi articoli

Categorie post:   Antivirus