Skip to content

Scaricare aggiornamento windows 10 versione 1803


  1. Windows 10 versione 1803 verrà aggiornato automaticamente
  2. Installare Windows 10 October 2018 Update con Assistente Aggiornamento Windows 10
  3. Download Aggiornamento KB4100403 cumulativo per Windows 10 versione 1803
  4. Come aggiornare Windows 10 gratis

Metodo 1: Windows Update. Questo aggiornamento verrà scaricato e installato automaticamente. Nota: Questo aggiornamento è disponibile. Quando l'aggiornamento di Windows 10 (maggio ) sarà pronto Al termine, nel dispositivo verrà eseguito Windows 10, versione L'aggiornamento manuale, come già Clicca su link per scaricare il nuovo aggiornamento Windows un messaggio di installazione dell' aggiornamento Windows 10 Windows 10 versione , April Update, è arrivato, con il roll-out avviato da Microsoft per i dispositivi della linea Surface e quelli di.

Nome: scaricare aggiornamento windows 10 versione 1803
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. Windows XP/7/10. iOS. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 46.21 Megabytes

Windows 10 April Update è la versione di Windows successiva alla Fall Creators Update rilasciata nell'ottobre , è la sesta versione rilasciata dopo la release iniziale del luglio , dopo uno slittamento di circa un mese della data di rilascio ufficiale al pubblico, che in origine doveva essere nella prima metà di Aprile, viene rilasciata finalmente in data odierna, dopo la sistemazione di diversi bug che ne avevano impedito il rilascio ufficiale da parte di Microsoft.

Ovviamente il consiglio non è quello di fare "la corsa all'update", ma attendere che vengano sistemate le possibili problematiche che quasi sicuramente si riscontreranno nel primo periodo di utilizzo da parte degli utenti, tramite l'installazione dei classici aggiornamenti rilasciati a cadenza mensile. Innanzitutto è necessario scaricare lo strumento fornito da Microsoft da questa pagina , MediaCreationTool una volta avviato avremo due possibilità: aggiornare l'attuale versione a Windows 10 April Update oppure scaricare il file ISO corrispondente alla versione scelta.

La prima serve, ovviamente, ad aggiornare l'attuale versione di Windows all'ultima disponibile ovvero la April Update , la seconda invece permette di scaricare il file ISO corrispondente alla versione di Windows scelta, sia a 32 bit sia a 64 bit , nella lingua desiderata, in modo da essere conservato ed utilizzato per l'installazione su più PC.

Togliendo il segno di spunta dalla voce Usa le opzioni consigliate per questo PC è possibile scegliere quale versione scaricare e in quale lingua e architettura è anche possibile ottenere un file ISO che contiene entrambe le versioni a 32 e a 64 bit. Dopo aver selezionato quale versione scaricare, è sufficiente cliccare su Avanti per procedere alla scelta del tipo di supporto da creare: una chiavetta USB contenente i file di installazione o un file ISO masterizzabile su disco.

Va ricordato che questa operazione è perfettamente legale in quanto permessa da Microsoft, l'attivazione del sistema operativo dipenderà poi dal product key già presente o acquistato dall'utente, in caso di aggiornamento da una versione precedente di Windows 10 non sarà necessario avere un nuovo product key.

Indonesia Bahasa - Bahasa. Ireland - English.

Italia - Italiano. Luxembourg - Français. Malaysia - English.

Windows 10 versione 1803 verrà aggiornato automaticamente

Maroc - Français. México - Español.

Nederland - Nederlands. New Zealand - English.

Paraguay - Español. Philippines - English. Polska - Polski. Portugal - Português. Puerto Rico - Español. Schweiz - Deutsch. Singapore - English. South Africa - English. Srbija - Srpski. Suisse - Français.

Suomi - Suomi. Sverige - Svenska. Tunisie - Français. Türkiye - Türkçe.

Installare Windows 10 October 2018 Update con Assistente Aggiornamento Windows 10

United Kingdom - English. La versione finale è stata resa disponibile per Windows Insiders il 16 aprile , seguita da una versione pubblica il 30 aprile e ha iniziato a essere pubblicata l'8 maggio.

Il Windows 10 October Update [] conosciuto anche come versione [] , nome in codice "Redstone 5" è il sesto aggiornamento principale di Windows 10 e il quinto di una serie di aggiornamenti con i nomi in codice Redstone.

La prima anteprima è stata pubblicata a Insiders il 14 febbraio L'aggiornamento è stato reso disponibile ai consumatori pubblici il 2 ottobre Il Windows 10 May Update [] conosciuto anche come versione [] , nome in codice "19H1" [] è il settimo aggiornamento principale di Windows 10 e il primo ad usare un nome in codice più descrittivo incluso l'anno e l'ordine pubblicato invece del "Redstone" [] o il nome in codice "Threshold".

La prima anteprima è stata pubblicata agli insiders che hanno aderito all'esclusivo anello Skip Ahead il 25 luglio La prossima versione di Windows 10, nome in codice "19H2" , è l'ottavo aggiornamento principale per Windows 10 e il secondo per utilizzare un nome in codice più descrittivo.

Nessuna build di questa versione è stata pubblicata agli insider poiché Microsoft ha bisogno di un lead time più lungo per lo sviluppo di un'ulteriore release di funzionalità, che ha nome in codice "20H1". Microsoft ha dichiarato che i build dal 19H2 verranno pubblicati più avanti nella primavera del , quando la versione sarà pronta. La prossima versione di Windows 10, nome in codice " 20H1 ", è il nono aggiornamento principale per Windows 10 e il terzo per utilizzare un nome in codice più descrittivo.

La prima anteprima è stata pubblicata agli insiders che hanno aderito all'esclusivo ramo "Passa alla prossima versione di Windows" Skip Ahead il 14 febbraio Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Si propone di dividere questa pagina in più pagine. Commento : La voce è ben oltre quelle che sono le dimensioni consigliate, è pertanto auspicabile procedere con una doverosa quanto mai necessaria divisione della voce Segui i consigli sulla dimensione delle voci. Vedi anche la discussione. URL consultato il 17 agosto URL consultato il 4 agosto URL consultato il 27 luglio URL consultato il 15 luglio URL consultato il 7 marzo URL consultato il 17 marzo URL consultato il 19 giugno URL consultato il 6 novembre URL consultato il 14 febbraio URL consultato il 18 marzo URL consultato il 30 marzo URL consultato il 22 aprile URL consultato il 30 aprile URL consultato il 29 aprile URL consultato il 20 maggio URL consultato il 29 maggio Another PC build!

URL consultato il 20 aprile URL consultato il 10 marzo URL consultato il 7 marzo archiviato dall' url originale l'8 marzo Smith, October Patch Tuesday: Microsoft releases 3 critical and 3 important patches , in Network World , 13 ottobre Smith, Patch Tuesday: Microsoft released 12 patches, 8 rated critical, 1 for a zero-day , in Network World , 8 dicembre URL consultato l'11 maggio URL consultato il 14 giugno URL consultato il 12 luglio URL consultato il 9 agosto URL consultato il 13 settembre URL consultato l'11 ottobre URL consultato il 15 novembre URL consultato il 18 dicembre URL consultato il 4 gennaio URL consultato il 2 marzo URL consultato il 15 marzo URL consultato l'11 aprile URL consultato il 9 maggio URL consultato il 12 giugno URL consultato il 10 luglio URL consultato il 14 agosto URL consultato l'11 settembre URL consultato il 9 ottobre URL consultato il 13 novembre URL consultato l'11 dicembre URL consultato il 19 dicembre URL consultato l'8 gennaio URL consultato il 12 febbraio URL consultato il 21 febbraio URL consultato il 12 marzo URL consultato il 9 aprile URL consultato il 27 marzo URL consultato il 18 agosto URL consultato il 27 agosto URL consultato il 18 settembre URL consultato il 12 ottobre URL consultato il 29 ottobre URL consultato il 10 gennaio Tech , 10 novembre URL consultato il 16 aprile archiviato dall' url originale il 4 aprile URL consultato il 16 aprile archiviato dall' url originale l'8 luglio URL consultato il 12 aprile URL consultato il 14 maggio URL consultato il 5 novembre URL consultato il 21 aprile URL consultato il 29 gennaio URL consultato il 2 luglio URL consultato il 3 luglio URL consultato il 2 agosto URL consultato il 13 gennaio URL consultato il 21 gennaio URL consultato il 27 gennaio URL consultato il 3 febbraio URL consultato il 18 febbraio URL consultato il 24 febbraio URL consultato il 4 marzo URL consultato il 25 marzo URL consultato il 6 aprile URL consultato il 26 aprile URL consultato il 10 maggio URL consultato il 26 maggio URL consultato l'8 giugno URL consultato il 16 giugno URL consultato il 22 giugno URL consultato il 23 giugno URL consultato il 28 giugno URL consultato il 30 giugno URL consultato il 7 luglio URL consultato il 9 luglio URL consultato il 18 luglio URL consultato il 26 ottobre URL consultato il 13 ottobre URL consultato il 15 aprile URL consultato l'11 agosto URL consultato il 31 agosto URL consultato il 14 settembre URL consultato il 21 settembre URL consultato il 28 settembre URL consultato il 7 ottobre URL consultato il 19 ottobre URL consultato il 25 ottobre URL consultato il 3 novembre URL consultato il 9 novembre URL consultato il 18 novembre URL consultato il 7 dicembre URL consultato il 9 gennaio URL consultato il 12 gennaio URL consultato il 19 gennaio URL consultato l'11 febbraio URL consultato l'11 marzo URL consultato il 16 marzo URL consultato il 20 marzo URL consultato il 4 aprile URL consultato il 12 maggio URL consultato il 17 ottobre URL consultato l'8 aprile URL consultato il 14 aprile URL consultato il 4 maggio URL consultato il 18 maggio URL consultato il 2 giugno URL consultato il 9 giugno URL consultato il 21 giugno URL consultato l'8 luglio URL consultato il 13 luglio URL consultato il 26 luglio URL consultato il 3 agosto URL consultato il 24 agosto URL consultato il 26 agosto URL consultato il 29 agosto URL consultato il 2 settembre Inizia quindi una fase di elaborazione.

Terminata anche quest'ultima fase, siamo chiamati a specificare alcune preferenze d'uso, accettare la licenza e l'informativa sulla privacy. Dopo l'ultima fase torneremo al desktop, trovando un rassicurante "tutto ok" da parte dell'Assistente. Questo disinstallerà solo il tool di aggiornamento: il sistema operativo rimarrà alla nuova versione di Windows 10 appena installata.

Download Aggiornamento KB4100403 cumulativo per Windows 10 versione 1803

In caso fosse necessario aggiornare molteplici computer oppure nella circostanza in cui il PC da aggiornare non disponesse di un collegamento "flat" ad Internet, una buona alternativa per eseguire l'upgrade a Windows 10 Novembre è tramite l'immagine ISO. Abbiamo visto da dove scaricarla e la procedura da seguire per completare l'upgrade in questo video-articolo:. In questo articolo abbiamo visto come aggiornare subito a Windows 10 Novembre , anche quando l'update non è disponibile su Windows Update.

Una volta che abbiamo concluso l'operazione, dobbiamo svolgere un approfondito giro di prova per verificare che tutto funzioni correttamente.

In caso positivo, è certamente una buona idea far pulizia e liberare parecchi gigabyte di spazio su disco come descritto qui:. Per scoprire tutte le novità proposte da questa generazione di Windows 10 rimandiamo a questo approfondimento:.

Windows Novembre 20H1 Aprile Stai leggendo un articolo su Microsoft Windows. Per tutti gli articoli e le guide che riguardano il più popolare sistema operativo per PC, sfoglia il " Canale Windows ".

Come aggiornare Windows 10 gratis

Puoi estrarli con un gestore come 7-Zip. Vediamo come procedere Windows 10 è indispensabile Per aggiornare subito a Windows 10 Novembre è indispensabile che il PC monti già una build precedente di Windows Aggiornare a Windows 10 Novembre Forzando il controllo Windows 10 non è ancora disponibile al grande pubblico. Come primo tentativo per aggiornare subito a Windows 10 seguiamo la strada che Microsoft raccomanda al "grande pubblico": riavviamo completamente il PC importante!

Aggiornare immediatamente a Windows 10 Novembre tramite "Assistente aggiornamento Windows 10" Windows 10 non è ancora disponibile al grande pubblico. Cliccare Aggiorna per proseguire Da qui in poi è tutto automatico.


Ultimi articoli

Categorie post:   Antivirus