Skip to content

Scaricare foto da gopro a pc


  1. Menu di navigazione
  2. files hack per le gopro
  3. Svuotare la MicroSD senza utilizzare pc? Da oggi si può!

Ritaglio, Montaggio istantanei & Controllo movimento Rapido, Rallentato. Prova! Questa guida spiega come collegare una telecamera GoPro al computer, in modo da scaricare e modificare le foto e i video che hai salvato. Spegni la GoPro. scaricare foto tramite cavo usb. Messaggio da aleroma79» 08/05/, ciao a tutti di solito attacco la gopro al pc per scaricare le foto invece di aprire lo. stanmalcolmphoto.com › Cameras › td-p.

Nome: scaricare foto da gopro a pc
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 68.63 Megabytes

Nel nostro caso, per poter inserire la scheda MicroSD contenuta nella GoPro, avremo bisogno di un adattatore. Per i computer meno recenti, non dotati di slot per la scheda SD, sarà necessario l? Per scaricare i file della GoPro, aprite?

Esplora risorse? I file video si trovano nella prima cartella, e precisamente in una sotto-cartella chiamata GOPRO.

Ora è possibile copiare o spostare i file dalla scheda SD al computer.

In questo modo, alla prima connessione della GoPro al pc, quest? Potremo scegliere tra importare video e foto, aprire il dispositivo per visualizzare i file come una normale cartella del pc , o non eseguire nessuna operazione dopo la connessione.

Se decidiamo di selezionare di importare video e foto, si avvierà in tal modo l'app Photos per aiutarci a completare il trasferimento dei file..

Continua la lettura 58 Scaricare i file con Quik Desktop Quik Desktop permette di scaricare le tue foto e i tuoi video registrati con la GoPro con estrema facilità. Di contro, le immagini sono più luminose. Non significa che non bisogna registrare ad FPS alti, anzi, permettono dei bei giochetti in fase di montaggio. Se invece, siete in condizioni di poca luce, è meglio tenere gli FPS bassi.

Ora bisogna legare i due concetti di risoluzione e frame.

Menu di navigazione

Non a tutte le risoluzioni potete registrare con lo stesso FPS. Capite bene come il 4k a questi fps sia pressoché inutile a meno che non lo utilizziate per estrapolare il singolo scatto. Perché vi dico che dovete fare attenzione alla combinazione Risoluzione e FPS? Perché dovete darvi una risoluzione minima. Se registrate uno spezzone a e fps Perché vi è venuta voglia di fare un bello slow, e poi registrate il resto a 60fps, avrete un problema in fase di montaggio video.

Esso permette di visualizzare nel frame un angolo di campo enorme. Nella GoPro sono presenti anche altre due modalità con angoli ridotti: il medium ed il narrow, rispettivamente di e 90 gradi.

files hack per le gopro

La ripresa diventa più piccola ma, per ragioni abbastanza complesse da spiegare in due righe, la qualità e definizione aumentano leggermente. Dipende dalla tipologia di video che volete fare. Il low light Comincio col dirvi che si tratta di una funzione che è disponibile soltanto registrando da 30 fps in su.

Potete attivarla o disattivarla dal pannello di controllo video, lo stesso dove decidete risoluzione e fps. Lavora sugli fps in modo tale da mantenere ottimale la luminosità del video, ecco il motivo per cui deve essere utilizzata con fps superiori a Alcuni esempi di utilizzo possono essere la sera o ambienti chiusi.

Dal minuto comincia la comparazione tra le due Gopro.

Svuotare la MicroSD senza utilizzare pc? Da oggi si può!

Lo spot meter Questa funzione ricalca il concetto di esposimetro della fotografia. Tanto per fare un esempio.

Come funziona? Perché usarlo? In pratica registrando con il protune attivo, la Gopro sovrascrive quasi il doppio dei dati che senza protune attivo. Se non volete fare una post produzione agendo sulla color, allora meglio registrare senza protune attivo perché la GoPro elabora automaticamente il file.

Se invece volete cimentarvi in un editing importante o comunque volete dei file grezzi molto qualitativi, allora il protune diventa necessario. Per capire meglio le impostazioni aggiuntive del protune, vi lascio questo bel video dove questo ragazzo spiega in maniera semplicissima quali sono le impostazioni migliori per un lavoro di qualità. Attenzione: con il Protune attivo i file diventano molto più pesanti e soprattutto la batteria dura di meno, cosa da non sottovalutare.

Permette di importare i file presenti sul proprio dispositivo, ma anche direttamente dalla GoPro. Tramite un complesso sistema di analisi di movimenti, è capace di montare automaticamente dei video, estraendo dai filmati quelli che vengono reputati i momenti salienti.

È possibile creare filmati partendo da zero o realizzare trailer in stile hollywoodiano con temi pre-impostati, importando i video girati anche con droni o fotocamere GoPro. Movie Edit Touch Android : trasforma il proprio dispositivo in uno studio video portatile. Consente di editare filmati con funzioni di taglio, regolazione contrasto, luminosità e colori ottenendo ottimi risultati.

A tal proposito puoi leggere la mia guida dedicata alle app per montare video per trovare altre soluzioni di questo genere. Autore Salvatore Aranzulla Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia.

Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.


Ultimi articoli

Categorie post:   Antivirus