Skip to content

Scaricare gif animate su iphone


Quando hai trovato l'immagine. Bene, allora collegati a uno dei tanti siti che permettono di scaricare GIF (se non Come per “magia”, la GIF verrà salvata sul tuo iPhone in versione animata. Queste sono le due migliori app per il download di GIF animate su Android e su iPhone: Tweet2gif. Per poter visualizzare un'immagine GIF animata su iPhone, puoi sfruttare una Il file GIF in oggetto verrà scaricato e memorizzato nel tuo album "Rullino foto".

Nome: scaricare gif animate su iphone
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: MacOS. iOS. Windows XP/7/10. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 53.58 MB

Non sai come scaricare le immagini da Safari? Nessun problema. Adesso ti spiego passo dopo passo tutto quello che devi fare. Dopo aver individuato la GIF di tuo interesse, effettua un tap prolungato su di essa finché non compare il menu contenente le opzioni di salvataggio e condivisione. Molto probabilmente non è stata salvata nel modo corretto.

Cos'è una Gif? In primo luogo occorre capire che cos'è una Gif e dove è possibile trovarla.

Gif è un acronimo che sta per Graphics Interchange Format, tradotto in italiano come formato di interscambio grafico; in parole semplici una Gif non è nient'altro che un'immagine oppure un video di pochi secondi che si ripercorre in un loop infinito, creando animazioni simpatiche e divertenti.

Negli ultimi tempi questo tipo di file ha avuto una crescente popolarità nei social network più gettonati, come ad esempio Facebook o Twitter. Grazie al crescente successo, sul web sono apparsi portali che pubblicano giornalmente Gif, che riprendono miti di internet o scene famose riguardanti film o serie televisive di culto.

Di fatto, esistono delle applicazioni che possono essere installate sul telefono, utili per soddisfare tale necessità. Tuttavia, anche tramite WhatsApp è possibile realizzare delle immagini animate da inviare nelle conversazioni, partendo da un semplice video.

Comunque, realizzare una GIF partendo da un video precedentemente realizzato o da uno registrato al momento è davvero semplice su entrambi i dispositivi, basta seguire alcune semplici indicazioni. Tuttavia, prima di proseguire in tal senso, è bene specificare che GIF è un acronimo che sta per Graphics Interchange Format. Adesso, apri una qualsiasi chat, premi sul simbolo del mappamondo situato in basso a destra sulla tastiera, in modo da richiamare la tastiera di Tenor GIF, e seleziona una delle immagini animate disponibili.

In alternativa, se preferisci, cerca una GIF di tuo gradimento utilizzando la barra di ricerca integrata nella tastiera stessa. Se non ti è chiaro qualche passaggio, leggi pure la guida in cui spiego dettagliatamente come scaricare GIF da Facebook.

Per condividerla sotto forma di GIF, devi ricorrere ad alcune app di terze parti, come Motion Stills , una soluzione gratuita sviluppata da Google che permette di creare GIF su qualsiasi dispositivo dotato di fotocamera. Motions Stills applica un watermark alle GIF create.

Per avere maggiori dettagli sul suo funzionamento, leggi la guida in cui parlo dettagliatamente delle app per creare GIF.


Ultimi articoli

Categorie post:   Antivirus