Skip to content

Come scaricare windows office 2013 gratis


Possiedi il product key di Office ma non hai più a tua disposizione il dischetto d'installazione della famosa suite d'ufficio di casa Microsoft. Vorresti dunque. Oggigiorno, purtroppo, c'è la “cattiva abitudine” di vendere Microsoft Office. Scarica l'ultima versione di Microsoft Office La nota suite da ufficio per testi, fogli di calcolo, presentazioni e molto altro. Questa pagina consente di scaricare e reinstallare Office per i prodotti seguenti: Per scaricare e installare Office in un singolo PC, Office in un.

Nome: come scaricare windows office 2013 gratis
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 13.31 MB

Come già saprai e il fatto che stai leggendo queste righe lo testimonia , Office è un software a pagamento. Per poter attivare Office e, dunque, usare la suite devi tuttavia già disporre del relativo product key. Senza, mi spiace dirtelo, non potrai utilizzare il programma.

Attualmente questa opzione non è più disponibile. Sappi poi che di Office ne esistono tre differenti versioni.

Se un utente non si connette entro 30 giorni, Office ProPlus passa alla modalità con funzionalità ridotte. Dopo la connessione a Internet e la verifica dello stato della sottoscrizione, tutte le caratteristiche di Office ProPlus saranno nuovamente disponibili.

Scaricare versioni precedenti di Office

Ho installato sul mio PC una versione precedente di Office, posso ugualmente installare Office Education? Si, l'installazione di versioni Office precedenti Office , Office , Office non interferisce con il funzionamento della nuova versione Nel caso invece di installazione su un computer con già una soluzione Office preinstallata Office a portata di click, Office Home and Student, Office Home and Business, ecc.

Viene venduto in diverse versioni, a seconda dell'utilizzatore finale. Esistono versioni a basso costo per privati e studenti, mentre le versioni per professionisti ed aziende vedono lievitare in maniera sensibile il prezzo delle singole licenze.

Come attivare Microsoft Office

A seguito di normative e leggi Europee, è comunque possibile la rivendita delle licenze usate, e cercando bene, si possono trovare a buon mercato. Basta solo scaricare il pacchetto desiderato dal web, e inserire successivamente la propria licenza, attivandola o via internet, o via telefono. Per chi non lo conoscesse, Microsoft office permette un libero utilizzo dei suoi programmi per 30 giorni dal momento del primo avvio dell'applicativo. Un buon modo per testare un programma e decidere in seguito se acquistarlo, oppure disinstallarlo.

Oggi è disponibile anche per i dispositivi mobili quali tablet e smartphone, e viene realizzata anche una versione per il mondo Apple. Quando si parla di Office, viene subito in mente il software di videoscrittura per eccellenza, ovvero Microsoft Word Nella sua nuova veste , si presenta molto più pulito e snello nella grafica, con la sua classica icona di colore blu e la W bianca che troneggia al centro. Le funzioni sono sempre le solite delle vecchie versioni, con l'aggiunta della gestione dei file pdf, una lacuna non da poco delle precedenti release.

Il foglio di calcolo più conosciuto al mondo, fa parte anche lui della suite Office.

Ha la parvenza di un semplice foglio bianco, suddiviso in tanti quadretti, e da molti viene utilizzato per semplici funzioni. La potenzialità di Microsoft Excel potenzialità invece è pressoché infinita e permette di creare modelli di calcolo, grafici, oltre che di organizzare i dati in modo pratico, senza per questo addentrarsi nei complicati database.

Assieme a Word, sono i due programmi più famosi ed utilizzati. Per gestire la posta, ci sono molti programmi anche gratuiti, ma quello che permette Microsoft Outlook si piazza ad un livello superiore.

La condivisione della propria posta sui vari dispositivi, l'organizzazione di eventi a calendario, il tutto condivisibile con gli altri utenti collegati in rete e dotati di Microsoft Office Da il suo meglio se usato in una rete aziendale, in quanto è studiato per snellire e semplificare lo scambio dati tra i vari host collegati nella rete.

Microsoft Access , nonostante sia conosciuto da molti, viene utilizzato in maniera molto inferiore.

Non tutti infatti hanno bisogno di gestire database, e spesso l'utilità di questo software la si sente in abbinamento a programmi di sviluppo molto più complessi e dedicati alle aziende. Molto probabile che molti non lo useranno mai, ma fa comunque parte di alcuni pacchetti di Microsoft Office Molti usano Word per creare locandine o volantini, senza essere a conoscenza che il software Microsoft Publisher è stato realizzato appositamente per questo scopo.

Sono presenti infiniti layout sulla rete, scaricabili in maniera facile e gratuita da internet.

I comandi sono molto simili a Word, ma prevedono una migliore gestione della grafica e del layout, semplificando molti passaggi e rendendolo di facile utilizzo anche per i neofiti.


Ultimi articoli

Categorie post:   Sistema