Skip to content

Pulire lo scarico del lavandino con il bicarbonato


Aceto bianco di Alcol: cos'è e a cosa può servire · Deodorante per il frigo Ciao​ e se io dovessi sturare lo scarico della doccia che è sporco. Vediamo come sturare lo scarico con questi due ingredienti. L'utilizzo del bicarbonato di sodio e dell'aceto è un modo conveniente e In questa guida vi sarà illustrato come pulire casa tramite l'utilizzo di aceto e bicarbonato. Il lavandino della cucina viene normalmente utilizzato per lavare le stoviglie. Con bicarbonato, succo di limone e aceto, ogni tipo di lavandino, sia esso in acciaio inox o porcellana, risplenderà. Per prima cosa, però. Bicarbonato, aceto o acqua bollente, scopriamo gli 8 rimedi casalinghi per pulire gli scarichi, senza servirci dei prodotti chimici in La pulizia dovrebbe essere effettuata con una certa regolarità, almeno Candeggina – La candeggina va utilizzata solo se lo scarico è Il lavandino si sturerà facilmente. 6.

Nome: pulire lo scarico del lavandino con il bicarbonato
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Android. Windows XP/7/10. MacOS.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 36.29 Megabytes

Il sifone andrebbe sturato periodicamente proprio per evitare che si intasi completamente e sia necessario poi chiamare un idraulico.

Mettete il secchio sotto il sifone per raccogliere eventuali gocciolamenti e i rifiuti che ostacolano il tubo. Armatevi anche di straccio. A questo punto, svitate la ghiera con la chiave a pappagallo e mettetela nel secchio. Verificate anche lo stato delle guarnizioni che vanno cambiate se sono usurate. Smontate il sifone e pulitelo al suo interno eliminando tutta la sporcizia accumulatasi. Potete provare anche a disostruire il sifone senza smontarlo, utilizzando un litro di acqua bollente da versare poi nella tubatura che dovrebbe, in tal modo, sbloccarsi.

Anche in questo caso, possiamo abbinare il succo di limone al bicarbonato di sodio per un effetto ancor più efficace. È sufficiente mezza tazza di acido citrico accompagnata, se necessario, a mezza tazza di bicarbonato per sbloccare gli scarichi con successo.

Versare una tazza di aceto nello scarico della doccia, seguita da 2 cucchiai di bicarbonato è un ottimo modo per mantenere puliti i tubi. Il sale grosso Unendo una mezza tazza di sale grosso ad una mezza tazza di bicarbonato otterrete una miscela infallibile contro gli scarichi intasati.

Il sale potrebbe danneggiare i vecchi scarichi con tubi in ferro dunque, prima di provare questa soluzione, assicuratevi che il vostro sistema di tubazioni sia abbastanza recente. Le bibite gassate Questa è una soluzione estremamente semplice ed economica.

Le bibite gassate contengono acido citrico e una grande quantità di anidride carbonica, elementi che contribuiscono a corrodere efficacemente i residui unti e il calcare che riveste i tubi.

Si tratta di una reazione simile a quella del bicarbonato. Tutte le soluzioni fai-da-te Basta poco per sturare gli scarichi in maniera naturale e low cost senza sprecare denaro in prodotti chimici non solo costosi ma anche pericolosi per la salute.

Che cosa vi occorre? Soltanto del sale grosso, bicarbonato di sodio, acqua bollente.

E un tantino di pazienza. Un lavandino otturato, in bagno , in cucina, in un quasiasi lavello, è un piccolo e banale incidente domestico nel quale ognuno di noi almeno una volta nella vita incapperà.


Ultimi articoli

Categorie post:   Sistema