Skip to content

Scarica cori alpini da


  1. Incanto (2006)
  2. Offerte speciali e promozioni
  3. Coro Alpino Lecchese

Joomla! - the dynamic portal engine and content management system. DOWNLOAD BRANI In MP3 tutti i brani contenuti nel CD della fanfara e del coro della Brigata Alpina Tridentina. Bepi De Marzi, 2'27", KB. 4. L'ultima notte. Questa bellissima canzone inventata dagli alpini Da Udin siam partiti da Bari siam passati, Durazzo siamo scesi in. Scarica il file MP3. Dal disco: [ voci virili ]. Quanti morti e quanti feriti quanto sangue è sparso per terra ma noi Alpini sul campo di guerra giammai nessuno.

Nome: scarica cori alpini da
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: iOS. Windows XP/7/10. MacOS. Android.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 43.60 Megabytes

Il Coro Alpino Lecchese è un coro di ispirazione popolare di sole voci maschili, fondato nel da un gruppo di giovani che si riunivano presso l'oratorio San Luigi di Lecco. Il primo presidente è stato Don Giuseppe Tagliabue ed il primo maestro Danilo Bertani dalla fondazione al A lui è succeduto il maestro Angelo Mazza che ha diretto il gruppo dal al per poi lasciare la guida al maestro Francesco Sacchi dal al Dal ad oggi alla guida del coro è preposto il maestro Francesco Bussani.

Il coro è composto da 35 elementi. Il 20 dicembre si è esibito al Concerto della Coralità di Montagna tenutosi presso la sala della Lupa di Montecitorio - Camera dei deputati di Roma presentando i brani: "El Resegun" - "La sposa morta" - "La Valle".

Locandina Grande Guerra - Nembro Scarica la locandina. Locandina Grande Guerra - Arcene Scarica la locandina.

Incanto (2006)

Il canto delle 4 Matte Scarica la locandina. Rassegna di canti alpini e popolari Scarica la locandina. Art2Night Scarica la locandina. Centenario Grande Guerra Scarica la locandina.

Offerte speciali e promozioni

Astino Estate Scarica la locandina. Rassegna Scarica la locandina.

Hai letto questo?CORI ALPINI DA SCARICARE

Aperitivo a Temù Scarica la locandina. II incontro corale del Grand Combin Scarica la locandina.

Centenario Grande Guerra Sabato 07 novembre ore 20,45 Scarica la locandina. Dove tutti son fratelli,. Accanto a questi canti di guerra, per le trincee capitava di ascoltare qualche antica melodia che aveva il sapore di casa. Erano canti che narravano di ragazze in età da marito o di vecchie leggende agresti, storie che non avevano niente a che fare con la durezza della guerra. E lassù sulla montagna.

Salta fo' lupo dal bosco. Ed allora si mise a piangere. Da " Il velocifero " di L. La fucileria austriaca s'è diradata a un tratto.

Adesso tace.

Coro Alpino Lecchese

Il cantore snoda l'ultima strofa. Uno studente volontario sa il tedesco: butta giù su una cartolina quelle strofe tradotte alla brava.

Intanto, da dietro i sacchi austriaci, è spuntata prima un'ombra, poi tre, poi molte e, visto che gli Italiani non sparano, prendono confidenza con lo scoperto e fanno gesti:. Voi darci birra e salsiccia. Sciamano fuori dalle due parti, il friulano con la sua fisarmonica.

A metà si incontrano. Le torce elettriche, di qua e di là, investono le facce misteriose dei nemici, scoprono gli stessi panni logori, le stesse facce stremate.

Si svolge lo scambio stabilito. Stanno in piedi, intorno alla fisarmonica che riattacca lenta, e la voce invoca:.

Ho pregato la bella stella,. Ma tu stella, bella stella,. L'artiglieria ha avvistato quell'inconsueto movimento, quell'oscillare di luci. La fisarmonica è mezza sfondata da uno schiaffo di terra. In un pauroso scompiglio, ognuno va a riacquattarsi nella sua trincea.

I risultati di queste operazioni sono spesso apprezzabili e senza dubbio vengono fatti con grande serietà dal punto di vista artistico e tecnico. Semplicemente stiamo parlando di generi diversi ma soprattutto e anche qui di obiettivi diversi. Nel nostro caso, tendiamo a mettere al centro il canto e la cultura che a esso ruotava attorno.

Naturalmente ci muoviamo nel campo del possibile, ma quando affrontiamo un canto e iniziamo ad arrangiarlo cerchiamo di capire tutto quello che gli stava attorno, e proviamo a immaginarci come poteva essere cantato in gruppo a più voci. In virtù di questo tipo di approccio, gli arrangiamenti che proponiamo sono molto lineari e semplici. Naturalmente fare musica prima del Novecento aveva obiettivi molto diversi. Trackback dal tuo sito. Scarica questo articolo in formato ebook ePub o Kindle.

Download ePub. Download mobi.


Ultimi articoli

Categorie post:   Sistema