Skip to content

Scaricare da dplay con violentmonkey


  1. Come scaricare video da Dplay (Real Time, Discovery etc)
  2. Ebook gratis italiano | Salvatore Aranzulla
  3. Cosa consente l’uso di una VPN
  4. Lazza – Andrea Lazzarotto

Tampermonkey (Google Chrome e Mozilla Firefox); Violentmonkey (Opera). Per quanto Scaricare da Dplay con JDownloader 2 ffmpeg plugin. Vi ricordiamo. Come scaricare video da Dplay – Aggiornamento La procedura “classica” – quella con Greasemonkey & Co. e che è stata consultata da centinaia di. Uso di Greasemonkey per scaricare da dplay. Prova Tampermonkey, sembra che in questo momento sia il più compatibile con i vari script. Tampermonkey e Violentmonkey alternative valide, uno meglio dell'altro a. Ciao Sono nuovamente in difficoltà per scaricare i documentari da Dplay Usavo violentmonkey con lo script apposito e nella pagina del video.

Nome: scaricare da dplay con violentmonkey
Formato: Fichier D’archive
Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
Licenza: Solo per uso personale (acquista più tardi!)
Dimensione del file: 35.48 Megabytes

Come scaricare video da Dplay — Aggiornamento Quanto racconteremo non toglie nulla al rispetto che si deve al copyright: manipolare per qualsivoglia necessità, divulgare a scopo di lucro o trarre profitto dalla condivisione del file video è quindi da considerarsi pratica illecita. Al sito senex. Terminata senza problemi la fase uno potrete già recarvi su Dplay, dove troverete una vastissima scelta di programmi. Solo per citarne alcuni:. Al momento JDownloader2 sembra non riuscire ad elaborare i flussi M3U8 in quanto gli stessi risultano criptati: se voleste comunque dare un occhio alla guida che abbiamo preparato la potete scaricare semplicemente cliccando qui oppure dare un occhio al video.

Usavo alcuni dei tuoi script anni fa. Poi ho formattato il computer e li ho persi di vista. Me ne sono ricordato qualche giorno fa mi serviva scaricare un film da Mediaset. Pensavo che dopo tanti anni il progetto fosse morto.

Come scaricare video da Dplay (Real Time, Discovery etc)

Invece con grande sorpresa vedo che è ancora vivissimo e il tutto funziona magnificamente, tanto che è possibile sfruttare i tuoi script non solo da computer ma anche da Android!

Non capisco come farlo. Devo studiarmi la cosa. Ad ogni modo, installando greasemonkey per Firefox su android e successivamente i tuoi script, tutto funziona perfettamente, per cui la faccenda funzionamento App Tampermonkey rimane solo una mera curiosità.

Forse questo non è il post giusto per quanto segue. Riguarda gli script per scaricare dai siti della rai. Mi chiedevo se ti fosse possibile implementare anche il rilevamento dei flussi audio di Raiplay radio. Immagino che questo ecceda i tuoi interessi. Grazie ancora. Mi scuso per il lunghissimo messaggio. Trovi i metodi per contattarmi cliccando qui. Stai commentando usando il tuo account WordPress.

Stai commentando usando il tuo account Google. Stai commentando usando il tuo account Twitter. Stai commentando usando il tuo account Facebook. Notificami nuovi commenti via e-mail.

Notificami nuovi post via e-mail. Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti. Ricerca per: Chiudi. Condividi: Clicca per inviare l'articolo via mail ad un amico Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per stampare Si apre in una nuova finestra Click to share on Facebook Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per condividere su Twitter Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per condividere su LinkedIn Si apre in una nuova finestra Fai clic per condividere su Telegram Si apre in una nuova finestra Fai clic per condividere su WhatsApp Si apre in una nuova finestra Fai clic qui per condividere su Pocket Si apre in una nuova finestra.

Mi piace: Mi piace Caricamento Sei Eccezzzzionale!!! Grazie, ora funziona tutto alla perfezione! Buona giornata Lucio. Se hai bisogno di script su misura scrivimi pure per un preventivo. Congratulazioni per il tuo lavoro. Hai visto la risposta scritta appena sopra al tuo commento? Certamente, anche io uso i miei script con Firefox per Android con Tampermonkey. Che cosa ne pensi? Annulla risposta Scrivi qui il tuo commento Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:.

E-mail obbligatorio L'indirizzo non verrà pubblicato. Nome obbligatorio. Sito web. Notificami nuovi commenti via e-mail Notificami nuovi post via e-mail. Invia a indirizzo e-mail Il tuo nome Il tuo indirizzo e-mail.

L'articolo non è stato pubblicato, controlla gli indirizzi e-mail! Verifica dell'e-mail non riuscita. Valutate secondo la vostra coscienza qual è il provider migliore, verificando online anche altre fonti e altri pareri. Una volta comprata, rimane la domanda su quale paese usare come nodo di uscita. Vari paesi possono essere buone scelte.

Per quanto riguarda quelli europei, sarebbero da preferire:. Maggiori dettagli su questo argomento li trovate in questo articolo del sito BestVPN. Generalmente, molti provider offrono una app per smartphone che consente un accesso facile dai dispositivi mobili.

Insomma, fate come volete… ma rifletteteci. È possibile installare un plug-in per configurare con facilità la rete in modo grafico. Su Ubuntu e derivate si installa con il comando:. Ci sarà poi un certificato crittografico e delle chiavi. Quello che dovete fare è semplicemente aprire il client OpenVPN e importare il file di configurazione inserendo la password se richiesto.

Da Network Manager si fa cliccando su:. Questo passaggio va ripetuto per ogni server che si intende utilizzare, ma solo la prima volta. Le successive, la configurazione sarà già memorizzata nel proprio client e basterà un solo click per connettersi. Per esempio, ecco la lista di server che ho importato nel mio Network Manager:.

Il DNS è un servizio alla base di Internet. Infatti, i siti web sono identificati da un nome di dominio per esempio www. In genere, il nostro router gestisce le richieste DNS verso il server che ci dà il nostro fornitore di accesso a Internet. I nostri computer fanno invece una richiesta DNS al router, quindi collegandosi ad un indirizzo tipo Questo diagramma spiega la situazione:.

Le connessioni a siti esterni in rosso sono protette e passano in modo criptato attraverso la VPN, che poi le fa uscire verso Internet. Senza contare che, in alcuni luoghi, i DNS potrebbero essere configurati per impedirci di visualizzare determinati siti per esempio Facebook o Youtube.

Quello che vorremmo noi, invece, è che le richieste DNS fossero protette e quindi passassero nella VPN, non tramite il router. Le impostazioni vanno fatte sicuramente per IPv4, che è ancora la versione di IP più utilizzata. Se siete su una rete che utilizza IPv6, dovrete configurare anche dei DNS per questa versione del protocollo.

Per ottenere il risultato che vogliamo, dobbiamo modificare un file di sistema relativo alle interfacce di rete. Noi imposteremo i DNS su questa interfaccia. Dovete innanzitutto aprire il file come amministratori, per esempio su Ubuntu potete usare Gedit con il comando:.

Salvate e uscite. Tenete presente che questa è una configurazione solo per IPv4, non per IPv6. A questo punto dovete riavviare il sistema. Non basta chiudere la connessione, bisogna proprio riavviare. Questa modifica ha il vantaggio che non richiede assolutamente di cambiare le impostazioni delle singole connessioni, ha un effetto globale su tutte le VPN che avvierete sul vostro computer.

Inoltre, se volete cambiare i server DNS vi basta modificare un solo file e riavviare. Casomai testate e eventualmente annullate la modifica. I parametri per la connessione saranno molto simili a quelli visti nel Metodo 1 per la VPN. Con questo, ho praticamente finito. Durante il periodo natalizio ho ricevuto questa domanda da parte di un lettore:. Come vedere i filmati da MyMovies Live su Ubuntu?

Dopo una breve verifica, ho scoperto che questo servizio mostra i filmati usando la tecnologia Flash. Quindi in teoria dovrebbe funzionare senza problemi su tutti i sistemi operativi. Flash Player è sostanzialmente identico su tutte le piattaforme, quindi non ci sono scuse.

Wine è un progetto imponente che da anni consente di utilizzare moltissimi software per Windows su piattaforma Linux. La compatibilità è ottima per numerosi programmi, tra cui Firefox e Flash che interessano a noi. Apparirà una lista di applicazioni, voi scegliete la sezione Internet e quindi Mozilla Firefox , infine Installa. Finita questa prima fase, il browser si avvierà.

Ora attendete senza fare nulla! PlayOnLinux infatti scaricherà il programma di installazione di Flash Player in pochi secondi e lo farà partire. Dopo aver installato Flash Player, non sarà necessario neppure chiudere il browser. Inoltre, potreste voler pulire i file temporanei creati in queste due cartelle nascoste nella vostra home:.

Se ne siete a conoscenza, fatemelo sapere. Dallo scatto al volantino Correggere le foto e utilizzare la grafica vettoriale. Qui a fianco potete vedere il flyer in formato A5. Ci sono solamente 25 posti a disposizione. Eccovi i link per maggiori informazioni e per la prenotazione:. Per Inkscape, invece, la cosa fondamentale è impostare inizialmente la pagina, inserendo una griglia, qualche guida e i segni per la stampa.

Questi semplici accorgimenti consentono anche ai principianti di ottenere un flusso di lavoro completo, dallo scatto al volantino, appunto.

Tuttavia, ho ritenuto opportuno scrivere anche una descrizione dei passaggi fondamentali sotto forma di istruzioni, per maggiore chiarezza. Questo mi ha consentito anche di inserire parecchi link e spunti per approfondimenti personali.

Ci tenevo particolarmente perché sono delle risorse ottime e aiutano a capire bene i concetti che ho concentrato in due ore di spiegazione. Pertanto, riporto qui di seguito il riassunto della serata inserito anche nei materiali linkati sopra. In questo modo sarà più raggiungibile da chi cerca informazioni su questo argomento, rispetto a un documento chiuso dentro a un file ZIP.

Sono contento di aver ricevuto dei feedback positivi relativi alla serata. Un altro suggerimento è stato quello di introdurre delle esercitazioni pratiche in loco. Questa è senza dubbio una bella idea che si potrebbe applicare avendo più tempo, per esempio con una sessione pomeridiana di ore. Il seguito di questo documento ha lo scopo di riassumere quello che è stato mostrato nella seconda parte della serata gli esempi pratici e includere dei link a delle risorse utili per approfondire.

Per la parte più teorica vi rimando alle slide.

Ebook gratis italiano | Salvatore Aranzulla

Nota: è consigliabile lavorare con la versione beta di GIMP 2. In ogni caso, i suggerimenti qui riportati si possono applicare anche con programmi simili, per esempio Krita. In entrambi i casi abbiamo utilizzato le curve di colore. Per quanto riguarda i colori, abbiamo visto che i punti grigi devono avere i 3 valori RGB uguali.

Per questo motivo, abbiamo creato un duplicato del livello su cui lavorare. Prendendo ad esempio questa immagine :. Nota: in genere sarebbe raccomandabile regolare i grigi considerando anche dei punti con dei grigi più scuri non mostrati in questo esempio.

Infine, il livello soprastante è stato impostato in modalità Colore per evitare di modificare la luminosità. I due livelli sono stati fusi insieme per ottenere il risultato finale. Questo argomento è trattato in modo eccellente in questo articolo di Andrea Olivotto.

Per la luminosità abbiamo lavorato sempre su una copia del livello di partenza con i colori già corretti e abbiamo fatto questi passi:. Abbiamo visto questa immagine :. Infine, il livello superiore è stato messo in modalità Luminosità per ripristinare i colori corretti. Normalmente i due passaggi colori e luminosità si applicano in sequenza sulla stessa foto, ma per rendere gli esempi più chiari ho scelto due immagini in cui ci fosse un solo problema da correggere in modo prevalente.

Durante la serata ho anche accennato a come si possa usare lo spazio colore LAB per aumentare la vivacità dei colori. Questo articolo di Helen Bradley riassume i pochi passaggi necessari. Per quanto riguarda Inkscape, abbiamo visto le funzioni di base.

Solitamente si usano 3mm di abbondanza, ma eventualmente domandate a chi dovrà stampare il documento finale. Si possono tagliare o mascherare in diversi modi usando le maschere. Il testo semplice si usa per scritte brevi o magari titoli, mentre quello in struttura è utile per far scorrere dei paragrafi in un rettangolo o altre forme geometriche.

Vi consiglio di creare prima il rettangolo con un colore di sfondo visibile magari semi-trasparente e poi renderlo invisibile solo dopo averci fatto fluire dentro il testo ed essere sicuri che vada bene. Per vedere in azione questi elementi base griglia, guide, immagini e testi la cosa migliore è aprire il file SVG di esempio fornito per questa serata ed esplorare come è fatto:.

Ognuno dei episodi contiene il link al video OGV in basso, per guardarlo direttamente online o scaricarlo.

Molte parti sono in inglese, ma quasi tutto il secondo capitolo la Guida rapida è in italiano. Per richieste di aiuto relative ad Inkscape, potete iscrivervi a InkscapeForum oppure usare questa sezione del forum di Gimp Italia. LazzaFoto con dominante rossaVerifica della dominante con i punti di campionamentoRegolazione dei punti di grigio con le curveImmagine con i colori correttiFoto troppo scuraRegolazione del punto di bianco, del punto di nero e del contrastoFoto con la luminosità correttaVolantino della serata aperto con Inkscape.

Per qualche motivo, sembra che il fatto di usare un sistema operativo più veloce, più sicuro e più stabile ci debba rendere vittime di dispetti bizzarri. Quello che ho visto è a dir poco incredibile: se proviamo a vedere un filmato, il portale ci risponde con un messaggio di errore.

A prima vista potrebbe sembrare un avvertimento che ci ricorda di avere una versione vecchia di Flash Player, per qualche motivo. Peccato che questo messaggio compaia anche con la versione Guardando un attimo la struttura della pagina ho visto che, in realtà, ogni video di Repubblica TV è soltanto un semplicissimo file MP4. Oltre al danno, anche la beffa: infatti non servirebbe nessun plug-in per vedere i filmati.

Ho trovato questa cosa abbastanza snervante, per di più considerando il fatto che è possibile risolverla con pochissime righe di codice. In questo modo potete attivare la visione dei video anche nel vostro browser. Per salvare un video, basta cliccare col tasto destro sopra di esso e scegliere la voce apposita. I più attenti tra voi avranno notato che ho aggiornato la mia pagina about , visto che circa due mesi fa ho conseguito la laurea magistrale. NTFS è uno dei file system più diffusi, essendo quello usato di default dai sistemi Windows e anche negli hard disk esterni ad alta capacità.

La serata sarà composta anche da una parte pratica, in modo da permettere a tutti di poter provare i concetti che verranno spiegati. Vi riporto le note che abbiamo messo anche sul sito del LUG :. È inoltre necessario scaricare alcune immagini disco di esempio da questo link.

Cosa consente l’uso di una VPN

Chiaramente, sarei molto lieto di vedervi partecipare. Non perdetevi questa occasione! Brocchi di Bassano del Grappa VI per tenere un talk a due classi prime. Il titolo del nostro intervento è anche quello di questo post: Come funziona Internet e perché il software libero è fondamentale. Parlare ai ragazzi e alle ragazze è stato interessante e a tratti divertente. Il fatto è che, purtroppo, sono molto diffusi.

Per esempio, sapevate che la persona che ha scritto il primo programma della storia era una donna? Ho chiuso la presentazione mostrando un estratto di questa video intervista a Emily Gasca , ingegnere che lavora per Facebook. Ad ogni modo, quelli che ho menzionato sopra sono soltanto un paio dei punti che ho ritenuto più interessanti della mia parte. Tuttavia, potete trovare dei LUG in tutta Italia: non lasciatevi sfuggire queste opportunità e seguite i siti web dei LUG più vicini a voi per essere informati sugli eventi e le attività che organizzano.

Mi ha piacevolmente sorpreso avere la partecipazione di una delegazione del LugBS , con tre persone venute addirittura da Brescia. La serata di ieri è stata interessantissima.

La tua esposizione è stata chiara, precisa, professionale ed illuminante. Alla fine hai mostrato in maniera pratica il funzionamento del tuo software che è risultato disarmantemente semplice da usare, ma potentissimo! Io ed i miei colleghi sistemisti abbiamo più che apprezzato. La difficoltà non era tra le più basse, ma è stato tutto spiegato bene e tutto sommato in maniera leggera e con slide divertenti. Personalmente non sapevo nemmeno cosa significasse la parola forense, adesso ho tante cose in più nel bagaglio.

A me è successo parecchie volte e fino a ieri non sapevo come risolvere il problema. Finché si tratta di condividere un link su una pagina, Facebook consente di correggere titolo, descrizione e immagine. Ho deciso di provare lo stesso a trovare una soluzione, tirando a indovinare i termini più probabili.

Alla fine ho trovato dei nuovi parametri per sostituire quelli precedenti:. Ho creato un modulo facile facile che automatizza il tutto. Share to Facebook with custom parameters. Provare per credere. In particolare, ESC utilizza la formula del campeggio per riunire gli appassionati i quali poi possono assistere a talk e seminari, oltre a partecipare a laboratori vari e LAN party.

Logitech produce una grande quantità di periferiche per PC, tra cui molti modelli di mouse e tastiere wireless. Da qualche anno, i principali dispositivi Wi-Fi di questa marca utilizzano la tecnologia Unifying.

In pratica, sono dotati di un piccolo ricevitore USB che consente di collegare fino a 6 dispositivi diversi. Recentemente ho comprato un mouse Logitech e qualche tempo dopo anche una tastiera della stessa marca per poter usare un solo connettore sul portatile. In particolare, utilizzo:.

Non è proprio il massimo. Il problema rimaneva quello di configurare i due dispositivi per usare un unico connettore. Il programma è costituito da due parti: lo strumento da terminale e una semplice interfaccia grafica. Per altre distribuzioni Linux è probabile che lo possiate trovare nei rispettivi gestori di pacchetti.

In alternativa, il sito ufficiale fornisce il link a pacchetti per Gentoo, OpenSUSE e Arch più i sorgenti da compilare su qualsiasi distro. Il programma partirà automaticamente dal vostro prossimo log in, ma per il primo avvio lo dovete eseguire manualmente dal menu delle applicazioni.

Nella figura potete vedere che il mouse è già accoppiato e funzionante. Per accoppiare un nuovo dispositivo è sufficiente fare click su Pair new device e seguire le istruzioni a schermo. È ottimo per tenere tutto sotto controllo! Come vi avevo anticipato circa un mese fa :. Ci sono moltissimi talk interessanti e naturalmente desidero segnalarvi anche il mio, intitolato Ricostruzione forense di NTFS con metadati parzialmente danneggiati.

Il laboratorio non è stato filmato, ma in sostanza ho mostrato RecuperaBit in azione su alcuni casi di esempio che sono discussi anche nel talk.

Lazza – Andrea Lazzarotto

Il 22 ottobre si è svolto il Linux Day in tutta Italia. Il Linux Day è un evento fantastico per vari motivi: è gratuito, si trova in decine di città in tutto il paese, e consente alle persone di avvicinarsi a Linux e conoscere varie tematiche relative al mondo del software libero. Di seguito potete vedere la registrazione del talk e le slide su SlideShare. Se volete scaricarle, le trovate sul sito del GrappaLUG.


Ultimi articoli

Categorie post:   Sistema